Castello di Rocca Calascio

A protezione dei tratturi

La fondazione del castello si fa risalire a Ruggero II d’Altavilla, che ne promosse l’edificazione probabilmente dopo la conquista normanna del 1140; tuttavia il primo documento storico che ne cita il nome è datato al 1239, mentre il primo che ne attesta la presenza al 1380. Alcune fonti ritengono che la struttura possa essere stata costruita sui resti di una preesistente fortificazione d’origine romana. Fu inserito in un complesso sistema di fortificazioni, a scopo difensivo, che controllavano le vallate abruzzesi; per la sua vicinanza al vasto bacino pastorale di Campo Imperatore, il castello ebbe un ruolo importante relativamente ai percorsi della transumanza.

Vota e scrivi un recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Località Rocca, 67020 Calascio AQ
Ottieni indicazioni